Con un’azione da vero e proprio finisseur Filippo Pozzato si è aggiudicato il Gran Premio Bruno Beghelli, che si è corso oggi con partenza ed arrivo a Monteveglio e che ha chiuso la stagione organizzativa del Gruppo Sportivo Emilia.

Il portacolori del Team Katusha è stato il protagonista indiscusso della gara, valida anche come prova conclusiva della Challenge UniCredit Emilia Romagna, ed ha sferrato l’attacco decisivo a 8 chilometri dalla conclusione sull’ultima ascesa a Zappolino; alle spalle di Pozzato il drappello degli inseguitori, giunto a 19”, è stato regolato da Manuel Belletti (Colnago – Csf Inox) sul campione italiano Giovanni Visconti (Farnese Vini – Neri Sottoli)

Il primo attacco della giornata si è verificato dopo soli 18 chilometri ed è stato proposto da Ben Gastauer (AG2R La Mondiale) che in breve ha guadagnato un vantaggio di 5’40” (chilometro 32 di gara). Sul lussemburghese si sono riportati dapprima Leonardo Pinizzotto (Miche – Guerciotti) e Diego Caccia (Farnese Vini – Neri Sottoli) e successivamente (km 110) altri 15 inseguitori: Bauke Mollema e Grischa Niermann (Rabobank), Maxime Monfort e Oliver Zaugg (Leopard Trek), Filippo Pozzato e Luca Paolini (Katusha), Maurizio Gorato (Geox Tmc), Thibaut Pinot (FDJ), Giovanni Visconti (Farnese Vini Neri Sottoli), Manuel Belletti (Colnago Csf Inox), Francesco Di Paolo, Alessandro Donati, Claudio Corioni e Fabio Taborre (Acqua & Sapone) e Miguel Angel Rubiano Chavez (D’Angelo & Antenucci – Nippo). Gastauer e Pinizzotto hanno poi perso contatto dal gruppo di testa che ha proseguito a ritmo sostenutissimo fino alla nona ed ultima ascesa allo Zappolino dove Filippo Pozzato, poco prima dello scollinamento, ha allungato per dare inizio ad un’azione di forza che l’ha portato a tagliare il traguardo a braccia alzate, cogliendo così la sua prima vittoria stagionale.

Ordine d’arrivo :
1) Filippo Pozzato (Katusha) 4h39’08” alla media di 43,83 km/h,
2) Manuel Belletti (Colnago Csf Inox) a 19”,
3) Giovanni Visconti (Farnese Vini Neri Sottoli),
4) Miguel Angel Rubiano Chavez (D’Angelo & Antenucci Nippo),
5) Grischa Niermann (Rabobank),
6) Fabio Taborre (Acqua & Sapone),
7) Maxime Monfort (Leopard Trek),
8) Oliver Zaugg (Leopard Trek),
9) Thibaut Pinot (FDJ),
10) Luca Paolini (Acqua & Sapone).