Sventolano sempre più alti sul pennone i colori della bandiera australiana, anche nella prova pomeridiana, riservata agli Under 23, il successo è andato a Luke Durbridge che ha superato il danese Christian Rasmus, mentre al terzo posto è salito un altro australiano, si tratta di Michael Hepburn. L’ottima prestazione della nazionale australiana è ribadita anche dal nono posto di Damien Howson. Inserire tre uomini nei primi dieci è sicuramente una prestazione degna di nota. Male gli azzurri, Matteo Mammini, sesto lo scorso anno a Geelong, è stato solo ventunesimo al traguardo. E’ andato ancora peggio Marco Coledan che ha terminato in quarantaduesima posizione. Domani la prova contro il tempo riservata alle Donne e agli Junior Uomini.

1) Luke Durbridge (Australia) 42′ 47″ 130
2) Rasmus Christian Quaade (Danimarca) a 35″
3) Michael Hepburn (Australia) a 46″
4) Anton vorobev (Russia) a 58″
5) Jasper Hamelink (Olanda) a 1′ 52″
6) Jason Christie (Nuova Zelanda) a 2′ 00″
7) Luis Mas Bonet (Spagna) a 2′ 04″
8) Tom Dumoulin (Olanda)
9) Damien Howson (Australia) a 2′ 05″
10) Rudy Molard (Francia) a 2′ 09″