Il gruppo all’inseguimento dei battistrada.

La fuga dei sette al comando: Talabardon (Saur),  Sulzberger (Nazionale Australia), Orrido (Unitedhealthcare),  Girardi (De Rosa),  Zagorodny (Miche),  Vorobev (Itera) e  Tarride (VC Pomme)

 

Renzo Bossi,  Fabrizio Iseni e  Michelino Davico danno il via alla terza tappa del Giro di Padania.

 

Autorità. miss e corridori schierati prima del via