Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

E’ pronto il grande spettacolo ciclistico previsto per giovedì  prossimo, 25 agosto , a Carnago, nel varesotto.  C’è stato il cambio di data per il 40° Gran Premio Industria Commercio ed Artigianato Carnaghese – Targa d’oro Carrozzeria Blue FLame, ma resta immutato il fascino di questa manifestazione fortemente voluta dalla Società Ciclistica Carnaghese. Si correrà  ad una mese esatto dalla disputa del Campionato del Mondo professionisti su strada in terra danese  ed i motivi di interesse rivolti alla gara carnaghese non mancheranno certamente. Per gli organizzatori sarà un’edizione speciale che coinciderà con  la quarantesima edizione della manifestazione nata come vento rivolto alle categorie giovanili e da qualche anno riservata ai professionisti. Sono stati previsti dei momenti particolari, come una serie di premiazioni  che si unisco ad alcune cartoline emesse per ricordare l’anniversario e all’annullo postale delle manifestazione. Il Gran Premio Carnaghese è tradizionalmente legato al “Circuito del Seprio”  , negli ultimi anni su questo tracciato  è sempre stato teatro di grandi gare  e anche quest’anno è attesa una corsa  altrettanto veloce perchè il tracciato per le sue caratteristiche altimetriche si addice alle grandi velocità.

Tutto pronto a Carnago per lo spettacolo del 25 agoato

E’ pronto il grande spettacolo ciclistico previsto per giovedì  prossimo, 25 agosto , a Carnago, nel varesotto.  C’è stato il cambio di data per il 40° Gran Premio Industria Commercio ed Artigianato Carnaghese – Targa d’oro Carrozzeria Blue FLame, ma resta immutato il fascino di questa manifestazione fortemente voluta dalla Società Ciclistica Carnaghese. Si correrà  ad una mese esatto dalla disputa del Campionato del Mondo professionisti su strada in terra danese  ed i motivi di interesse rivolti alla gara carnaghese non mancheranno certamente. Per gli organizzatori sarà un’edizione speciale che coinciderà con  la quarantesima edizione della manifestazione nata come vento rivolto alle categorie giovanili e da qualche anno riservata ai professionisti. Sono stati previsti dei momenti particolari, come una serie di premiazioni  che si unisco ad alcune cartoline emesse per ricordare l’anniversario e all’annullo postale delle manifestazione. Il Gran Premio Carnaghese è tradizionalmente legato al “Circuito del Seprio”  , negli ultimi anni su questo tracciato  è sempre stato teatro di grandi gare  e anche quest’anno è attesa una corsa  altrettanto veloce perchè il tracciato per le sue caratteristiche altimetriche si addice alle grandi velocità. Un percorso che abbina la validità tecnica alla spettacolarità con la possibilità per il pubblico di seguire da vicino ogni momento della competizione. Il via alle ore 10.30, nove i giri da percorrere per 199 chilometri di corsa.  Lo spettacolo carnaghese è servito, ora si attende un degno vincitore che seguirà il nome di  Ivan Basso, vincitore dell’edizione dello scorso anno corsa con condizioni climatiche da classica autunnale. Tra coloro che hanno già dato l’adesione alla gara carnaghese ci sono: Cunego, Bertagnolli, Pietropolli, Ponzi, Guarnieri, Visconti, Gatto, Rebellin, Pinot, Casar, Belletti e Modolo.

 

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow