Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

È stata presentata questa mattina, nella splendida cornice della rinnovata Sala Pietro Canonica presso il Municipio di Stresa, la 14a edizione del Gran Premio Nobili Rubinetterie che porterà il grande ciclismo sulle strade del Lago Maggiore e costituirà un prezioso momento di valorizzazione del territorio. Ad aprire i lavori è stato il sindaco di Stresa, Canio Di Milia: «La nostra collaborazione con l’Ac Arona continua e resta un fiore all’occhiello della nostra amministrazione: il ciclismo è una scoperta recente per Stresa ma è anche una scoperta vincente. Per questo siamo orgogliosi di ospitare venerdì 15 il Gp Nobili Rubinetterie - 3a Coppa Città di Stresa e confidiamo nel fatto che la collaborazione con l’Ac Arona e con Antonio Bertinotti possa ulteriormente arricchirsi in futuro».

Presentata a Stresa la due giorni targata AC Arona e Nobili

È stata presentata questa mattina, nella splendida cornice della rinnovata Sala Pietro Canonica presso il Municipio di Stresa, la 14a edizione del Gran Premio Nobili Rubinetterie che porterà il grande ciclismo sulle strade del Lago Maggiore e costituirà un prezioso momento di valorizzazione del territorio. Ad aprire i lavori è stato il sindaco di Stresa, Canio Di Milia: «La nostra collaborazione con l’Ac Arona continua e resta un fiore all’occhiello della nostra amministrazione: il ciclismo è una scoperta recente per Stresa ma è anche una scoperta vincente. Per questo siamo orgogliosi di ospitare venerdì 15 il Gp Nobili Rubinetterie – 3a Coppa Città di Stresa e confidiamo nel fatto che la collaborazione con l’Ac Arona e con Antonio Bertinotti possa ulteriormente arricchirsi in futuro».

«Al contrario di Stresa, il rapporto fra Arona e il ciclismo è molto radicato – ha spiegato l’assessore Federico Monti dopo aver portato il saluto del sindaco Alberto Gusmeroli -: Bertinotti è un vulcano di idee e sa che in me, uomo di sport, avrà sempre un solido appoggio. Anche perché consideriamo il Gran Premio Nobili e la visibilità che ci offre un vero e proprio valore aggiunto per il nostro territorio». Ad illustrare le due corse è stato proprio Antonio Bertinotti: «Torniamo a Stresa per la terza volta proponendo un percorso inedito che da una parte alleggerisce i disagi per i cittadini di Stresa e dall’altra ci porta a toccare un’altra zona del nostro terrirtorio di grande interesse turistico, vale a dire il Lago d’Orta. Partiremo alle 12.15, probabilmente qualche minuto prima, ed affronteremo due giri di un circuito che toccherà Baveno, Verbania, Metgozzo, il Lago d’Orta, Oleggio Castello, Arona, Meina, Belgirate e Lesa per concludersi sul lungolago di Stresa. In totale sono 166,2 i chilometri da percorrere. Tradizone rispettata invece per la Coppa Papà Carlo: partiremo dallo stabilimento della Nobili Rubinetterie a Suno alle 11.15, la carovana muoverà in direzione di Arona dove si immetterà nel circuito del San Carlo che sarà da affrontare per otto volte prima della conclusione 14° Gran Premio NOBILI RUBINETTERIE Stresa e Arona: «Una grande occasione per
promuovere il nostro meraviglioso territorio» che, come lo scorso anno, avverrà proprio ai piedi della celeberrima statua del Colosso di San Carlo. Saranno 178,8 i chilometri da percorrere per una prova sicuramente impegnativa».

Anche quest’anno ci saranno le telecamere di RaiSport puntate sulla corsa: «In entrambe le giornate, grazie alla sensibilità di Auro Bulbarelli e Alessandro Fabretti, alle due giornate del Gran Premio Nobli Rubinetterie verrà riservata una piccola ma importante finestra all’interno delle telecronache dirette del Tour de France. A curarle ci sarà il numero uno dei registi di ciclismo, vale a dire Nazareno Balani».

«Al via delle corse – aggiunge poi il presidente dell’Ac Arona Giorgio Sinigaglia – avremo 19 squadre tra le quali le due italiane di ProTour: come sempre avremo una partecipazione qualificata e sarà interessante vedere se anche quest’anno saranno i giovani a farla da padroni, come spesso è accaduto al Gran Premio Nobili».

«Grazie all’impegno dell’Ac Arona – ha concluso l’incontro l’assessore allo sport di Stresa, Carlo Falciola – la due giorni del Gran Premio Nobili avrà un prologo interessante: la sera di giovedì 14, con inizio alle ore 21, Stresa ospiterà il concerto della “Accademia dei Laghi Variabile Big Band”: sarà un modo speriamo simpatico per dare il benvenuto ai protagonisti del grande ciclismo e per presentare ulteriormente alla città e ai suoi ospiti questo grande avvenimento».

Le squadre
1 – Lampre Isd
2 – Liquigas Cannonale
3 – Acqua&Sapone Caffè Mokambo
4 – Androni CIPI
5 – CCC Polsat
6 – Colnago CSF
7 – De Rosa Ceramica Flaminia
8 – Farnese Neri
9 – Geox TMC
10 – Team Type 1 Sanofi Aventis
11 – Unitedhealthcare
12 – Amore&Vita
13 – D’Angelo&Antenucci
14 – Itera Katusha
15 – Miche Guerciotti
16 – Price Your Bike
17- Team Meridiana
18 – Team Wit?
19 – Voralberg Corratec

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow