Dopo aver sfiorato la Farnese Vini – Neri, Davide Rebellin a pochi giorni dalla fine della sua squalifica per doping, potrebbe accasarsi in una formazione della penisola iberica. Per lui la doppia strada portoghese e spagnola. Attualmente, sembra però strafavorita la spagnola Andalucia – Caja Granada che nelle prossime ore potrebbe concludere la trattativa per l’ingaggio del corridore vicentino. Rebellin era stato squalificato proprio dopo una vittoria alla Freccia Vallone, in programma oggi, ma sulla base dei controlli effettuati dopo l’olimpiade di Pechino che aveva concluso al secondo posto.