Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

A poco più di quattro mesi dall'inizio della quattordicesima edizione della Sei Giorni delle Rose Internazionale che si correrà come da tradizione al Velodromo Attilio Pavesi di Fiorenzuola dal 27 giugno al 2 luglio, inizia a definirsi il cast dei partecipanti a quella che si annuncia come una delle edizioni più accattivanti della storia della gara.

In questi giorni il direttore generale della Sei Giorni delle Rose, Claudio Santi, si trova in Argentina per stringere i primi accordi con gli atleti che parteciperanno alla manifestazione vinta nella passata stagione dai campioni del mondo dell'americana 2009, i danesi Alex Rasmussen e Michael Morkov.

In attesa di conoscere il programma e il cast completo dei partecipanti, che saranno svelati nella serata di venerdì 11 marzo al Cinema Fox di Caorso (ore 21,00), è già certa la presenza dell'argentino Sebastian Donadio che ha raggiunto l'accordo con Claudio Santi nella giornata di ieri a Buenos Aires.

Sei Giorni delle Rose: ecco i primi big

A poco più di quattro mesi dall’inizio della quattordicesima edizione della Sei Giorni delle Rose Internazionale che si correrà come da tradizione al Velodromo Attilio Pavesi di Fiorenzuola dal 27 giugno al 2 luglio, inizia a definirsi il cast dei partecipanti a quella che si annuncia come una delle edizioni più accattivanti della storia della gara.

In questi giorni il direttore generale della Sei Giorni delle Rose, Claudio Santi, si trova in Argentina per stringere i primi accordi con gli atleti che parteciperanno alla manifestazione vinta nella passata stagione dai campioni del mondo dell’americana 2009, i danesi Alex Rasmussen e Michael Morkov.

In attesa di conoscere il programma e il cast completo dei partecipanti, che saranno svelati nella serata di venerdì 11 marzo al Cinema Fox di Caorso (ore 21,00), è già certa la presenza dell’argentino Sebastian Donadio che ha raggiunto l’accordo con Claudio Santi nella giornata di ieri a Buenos Aires.

Da sempre protagonista alla Sei Giorni delle Rose, Donadio è entrato ormai nel cuore degli appassionati che ogni sera gremiscono le tribune del Velodromo Pavesi e che hanno avuto modo di apprezzarlo in sella alla bicicletta e a bordo pista per le proprie doti canore. Con una laurea di giurisprudenza in tasca e una grande passione per il ciclismo e per la musica “Seba”, nella prima serata della Sei Giorni (27 giugno), presenterà al pubblico il proprio cd musicale; si tratta di una raccolta di brani scritti e interpretati da lui stesso.

Nel frattempo, nei giorni prossimi, Claudio Santi e Sebastian Donadio si recheranno a Josè C. Paz, nei pressi di Buenos Aires, per incontrare Attilio Pavesi, il piacentino primo oro olimpico del ciclismo italiano su strada (Los Angeles, 1932) al quale è dedicato il velodromo di Fiorenzuola e che lo scorso primo ottobre ha festeggiato il centesimo compleanno.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow