Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Il campione italiano Giovanni Visconti della Farnesi-Neri sarà alla partenza della 33. edizione del Giro del Friuli Venezia Giulia per professionisti in programma il 3 marzo con partenza da Pordenone. Manca più di un mese al via ma all’organizzazione stanno già arrivando le prime adesioni di squadre e ciclisti per una delle prove nazionali che sarà di sicuro interesse. La gara del patron Gianni Biz è stata inserita in calendario a poca distanza dall’Eroica, allo scopo di garantirsi quanto di meglio possa offrire il panorama del pedale mondiale. E già il nome di Visconti dimostra quanto sia alto l’interesse delle squadre professionistiche per una delle classiche “da un giorno”. Il campione italiano, dunque, fa ritorno in Friuli Venezia Giulia, a pochi passi da Conegliano dove l’anno scorso ha conquistato la maglia tricolore.

Anche Giovanni Visconti al Giro del Friuli

Il campione italiano Giovanni Visconti della Farnesi-Neri sarà alla partenza della 33. edizione del Giro del Friuli Venezia Giulia per professionisti in programma il 3 marzo con partenza da Pordenone. Manca più di un mese al via ma all’organizzazione stanno già arrivando le prime adesioni di squadre e ciclisti per una delle prove nazionali che sarà di sicuro interesse. La gara del patron Gianni Biz è stata inserita in calendario a poca distanza dall’Eroica, allo scopo di garantirsi quanto di meglio possa offrire il panorama del pedale mondiale. E già il nome di Visconti dimostra quanto sia alto l’interesse delle squadre professionistiche per una delle classiche “da un giorno”. Il campione italiano, dunque, fa ritorno in Friuli Venezia Giulia, a pochi passi da Conegliano dove l’anno scorso ha conquistato la maglia tricolore. E monta di nuovo in sella sulle strade della nostra regione, che già in passato lo avevano visto tra i concorrenti del Giro. Per Visconti e compagni questa prova rappresenta uno dei trampolini di lancio in vista delle tre gare mondiali alle quali la sua squadra è stata invitata ossia Freccia Vallona, Liegi Bastogne Liegi e la Parigi Roubaix. In casa Farnese-Neri, quindi si respira già aria frizzante, con la volontà di dimostrare quanto valga la formazione del Ds Luca Scinto. Insieme al campione italiano, ci sarà anche il suo compagno di squadra, il velocista Andrea Guardini. Il talento dei giallofluo ha già dimostrato di essere in gran forma; al debutto tra i professionisti si è messo subito in evidenza centrando il successo nelle prime due tappe e nella sesta del tour della Malesia. Una prestazione storica, la sua, meglio di quelle fatte in passato dai colleghi del calibro di Petacchi e Cipollini al momento del passaggio nella massima categoria. Anche Guardini, insieme a Visconti, sarà in scena subito dopo il giro del Friuli in occasione dell’Eroica, visto che il gruppo Rcs invitato la Farnese-Neri a tutte e tre le classiche di primavera in Italia. Intanto nei prossimi giorni il testimonial della 33. edizione del Giro del Friuli Enrico Gasparotto salirà in sella alla sua bicicletta per testare il tracciato, al momento ancora top secret. Al corridore dell’Astana sarà affidato il compito di fornire alcuni suggerimenti per migliorare e rendere ancora più competitiva la prova che partirà da Piazza XX Settembre a Pordenone la mattina del 3 marzo per concludersi nelle prime ore del pomeriggio con l’arrivo in corso Italia a Gorizia nei pressi della sede della Provincia.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow