Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Scatta oggi il Giro della Provincia di Reggio Calabria, prima gara stagionale in Italia. Oltre ai corridori che devono lottare per conquistare il successo, anche gli addetti ai lavori e gli appassionati devono faticare per raggiungere un traguardo assai più semplice: riuscire a mettere mano all’elenco dei partenti.

Sembra impossibile che nel mondo della comunicazione del 2011 ci siano ancora di questi problemi. Si sa che il ciclismo arriva sempre dopo il resto del mondo, ma se dalla Calabria arrivano addirittura dopo il resto del ciclismo, evidentemente qualcosa proprio non va.

L’Addetto Stampa della manifestazione è Fabio Provera che sembra non condividere, o sicuramente non seguire, la strada tracciata da molti suoi illustri colleghi.

Giro Prov. di Reggio: la prima impresa è quella di riuscire ad avere qualche notizia

Scatta oggi il Giro della Provincia di Reggio Calabria, prima gara stagionale in Italia. Oltre ai corridori che devono lottare per conquistare il successo, anche gli addetti ai lavori e gli appassionati devono faticare per raggiungere un traguardo assai più semplice: riuscire a mettere mano all’elenco dei partenti.

Sembra impossibile che nel mondo della comunicazione del 2011 ci siano ancora di questi problemi. Si sa che il ciclismo arriva sempre dopo il resto del mondo, ma se dalla Calabria arrivano addirittura dopo il resto del ciclismo, evidentemente qualcosa proprio non va.

L’Addetto Stampa della manifestazione è Fabio Provera che sembra non condividere, o sicuramente non seguire, la strada tracciata da molti suoi illustri colleghi. Nella storia, nonostante i numerosi solleciti, non abbiamo mai ricevuto un suo comunicato, ma il problema non è questo.

Anche se un professionista non dovrebbe lasciarsi influenzare da simpatie o antipatie personali, purtroppo non siamo gli unici a cui è riservato questo trattamento da parte di Provera, dal momento che il giorno prima del debutto su altri siti web, tra i quali l’importante tuttobiciweb, non compare né il comunicato dell’organizzazione né l’elenco partenti e questa è una grave mancanza da parte di chi è incaricato proprio per diffondere notizie sulla gara.

Fabio Provera è l’ex addetto stampa del Gs Emilia, l’ex addetto stampa del Brixia Tour, l’ex addetto stampa della Lpr, l’ex addetto stampa del Giro Donne, ex addetto stampa del Gp di Felino ed ex addetto stampa del Trofeo Papà Cervi. Solitamente, quando si è troppe volte un “ex” qualche problema di base c’è.

Fortunatamente, non tutti gli addetti stampa del ciclismo operano in questo modo, quasi tutti (Bertolotti, Evangelista, Iacovella, Gianoli. Sardelli ecc.) sono soliti inviare, ad una ampia mailing list, una serie di comunicati, che a ridosso dell’evento si fanno quotidiani, il giorno prima della gara, alle ore 18, allegano il pdf con l’elenco partenti ufficiale e dopo ogni tappa inviano comunicato, ordine d’arrivo e classifiche in formato pdf con la fotografia del podio e dell’arrivo. Non servono particolari doti: basta copiare questo efficace modus operandi.

Addirittura, il 25 gennaio sul sito Spazio Ciclismo (http://www.spaziociclismo.it/?action=read&idnotizia=8677) è comparso un articolo nel quale lo stesso Provera ha evidenziato come su quel portale ci fossero alcuni errori grossolani riguardo alle squadre partenti, dimenticandosi però che il compito di informare la stampa sulle squadre invitate spetterebbe proprio a lui.

Senza concentrarci troppo su questa gara e sull’addetto stampa Provera, il problema è ben più ampio. Nel mondo, la comunicazione riveste un ruolo sempre più importante ed è gravissimo che nel ciclismo ci siano delle organizzazioni che spendono centinaia di migliaia di euro, trascurando però l’aspetto più importante: quello mediatico.

Per fortuna, ci è venuta in soccorso la Federazione Italiana Cronometristi, che sul suo sito ha pubblicato l’elenco ufficiale dei partenti e da oggi pomeriggio pubblicherà ordine d’arrivo e classifiche generali. Forse, i due soggetti hanno deciso di scambiarsi i compiti e ci toccherà immaginare Fabio Provera con maglietta, cappellino e cronometro griffati FIC …  che ovviamente sta solo per Federazione Italiana Cronometristi.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow