Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Classe 1989, plurivittorioso della stagione 2010 tra gli Under 23 e detentore del record per numero di vittorie nella categoria. Passato professionista quest'anno, parte per la Malesia, destinazione Tour of Langkawi, per la sua prima corsa ufficiale da neo-professionista promettendo di far bene, sognando la vittoria ma  annunciando solo di mettercela tutta, sperando che basti. E il massimo impegno è bastato: primo sprint della sua stagione, primo della stagione 2011 della Farnese Vini – Neri Sottoli, e prima vittoria. “Sono felicissimo, sapevo di star bene e puntavo a qualche buon risultato, sognando di vincere subito. Ma non mi aspettavo di avverare tutti i miei sogni già nella prima volata – spiega Andrea Guardini, raggiante e già pronto a continuare il suo cammino – devo ringraziare i miei compagni di squadra perchè mi hanno guidato bene, tenendo la corsa chiusa e fidandosi di me. Ora voglio continuare come ho cominciato, questa vittoria mi da morale ma è solo un punto di partenza”.

Guardini parte subito con il botto

Classe 1989, plurivittorioso della stagione 2010 tra gli Under 23 e detentore del record per numero di vittorie nella categoria. Passato professionista quest’anno, parte per la Malesia, destinazione Tour of Langkawi, per la sua prima corsa ufficiale da neo-professionista promettendo di far bene, sognando la vittoria ma  annunciando solo di mettercela tutta, sperando che basti. E il massimo impegno è bastato: primo sprint della sua stagione, primo della stagione 2011 della Farnese Vini – Neri Sottoli, e prima vittoria. “Sono felicissimo, sapevo di star bene e puntavo a qualche buon risultato, sognando di vincere subito. Ma non mi aspettavo di avverare tutti i miei sogni già nella prima volata – spiega Andrea Guardini, raggiante e già pronto a continuare il suo cammino – devo ringraziare i miei compagni di squadra perchè mi hanno guidato bene, tenendo la corsa chiusa e fidandosi di me. Ora voglio continuare come ho cominciato, questa vittoria mi da morale ma è solo un punto di partenza”. Soddisfazione, ovviamente, anche per tutto il clan Farnese Vini – Neri Sottoli, con il Team Manager Angelo Citracca che chiosa: “L’avevamo detto che questo ragazzo è un talento puro. Ha qualcosa in più degli altri e ci darà tante soddisfazioni, ne siamo certi”. Domani seconda tappa del Giro, da Kangar a Butterworth, 145 km di pianura, 145 km sognando un altro sprint, dove cercare il bis nello sprint e difendere così il primato in classifica conquistato oggi.

Ordine d’Arrivo: 1° Andrea Guardini (Farnese Vini Neri Sottoli), 2° Sunbeak Park (Korea National Team), 3° Mohamed Harrif Salleh (Terengganu ProAsia Cy), 4° Luca Barla (Androni Giocattoli), 5° Kenny Van Hummel (Skil Shimano Cycling), 6° André Schulze (CCC Polsat Polkowice), 7° Hilton Clarke (United Healthcare Pro), 8° Arran Brown (MTN Qhubeka), 9° Davy Commeine (Landbouwkrediet), 10° Joeri Stallaert  (Landbouwkrediet).

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow