Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Con il sigillo di Marco Aurelio Fontana è calato il sipario sui campionati italiani di ciclocross all’Ippodromo Capannelle di Roma. La formula si è rivelata vincente, non ha tradito le attese e ha riscosso numerosi consensi come testimoniano i quasi tremila spettatori.

La posizione strategica dell’impianto tra Roma e i Castelli Romani dal punto di vista infrastrutturale, l’ingresso gratuito per tutte e quattro le giornate di gara hanno favorito l'affluenza del pubblico. La dislocazione e l'ampia disponibilità dei servizi (docce, parcheggi, vasta area camper) sono state particolarmente apprezzate da atleti e tecnici insieme alle iniziative collaterali proposte dagli organizzatori: la gimkana per i bambini il 6 gennaio con tanto di Befana in bicicletta; il concorso di libri per non vedenti con le scuole elementari e medie; la mostra foto-storica su Franco Ballerini.

Fausto Scotti:”siamo fieri di avere regalato spettacolo”

Con il sigillo di Marco Aurelio Fontana è calato il sipario sui campionati italiani di ciclocross all’Ippodromo Capannelle di Roma. La formula si è rivelata vincente, non ha tradito le attese e ha riscosso numerosi consensi come testimoniano i quasi tremila spettatori.

La posizione strategica dell’impianto tra Roma e i Castelli Romani dal punto di vista infrastrutturale, l’ingresso gratuito per tutte e quattro le giornate di gara hanno favorito l’affluenza del pubblico. La dislocazione e l’ampia disponibilità dei servizi (docce, parcheggi, vasta area camper) sono state particolarmente apprezzate da atleti e tecnici insieme alle iniziative collaterali proposte dagli organizzatori: la gimkana per i bambini il 6 gennaio con tanto di Befana in bicicletta; il concorso di libri per non vedenti con le scuole elementari e medie; la mostra foto-storica su Franco Ballerini.

Ed è proprio Fausto Scotti, presidente dell’ASD Romano Scotti, a tirare le somme: “Abbiamo lavorato molto regalando uno spettacolo autentico: la scommessa è stata vinta. Il nostro obiettivo è stato quello di riscoprire un mondo della bicicletta particolarmente diverso da quello che si immagina. Ringrazio le persone che ci hanno sostenuto e supportato in questi giorni. Da lassù spero che mio padre Romano possa essere fiero di quanto siamo riusciti a realizzare”.

I CAMPIONI ITALIANI 2011

Elite uomini: Marco Aurelio Fontana (Cannondale Factory Racing)
Elite donne: Vania Rossi (GS Esercito)
Under 23 uomini: Elia Silvestri (Selle Italia-Guerciotti)
Under 23 donne: Elena Valentini (Cicli Fiorin-Despar)
Juniores uomini: Federico Zurlo (Postumia 73 Dino Liviero)
Juniores donne: Maria Giulia Confalonieri (Cicli Fiorin-Despar)
Allievi 2°anno uomini: Gioele Bertolini (DD Team Della Bona)
Allieve 2°anno donne: Jenny Fontana (Melavì Tirano Bike)
Allievi 1°anno uomini: Manuel Todaro (SC Cadrezzate)
Allieve 1°anno donne: Chiara Galimberti (DD Team Della Bona)
Esordienti 2°anno uomini: Giorgio Rossi (TX Active Bianchi)
Esordienti 2°anno donne: Rachele Barbieri (AC Serramazzoni)
Esordienti 1°anno uomini: Michele Bassani (Postumia 73 Dino Liviero)
Esordienti 1°anno donne: Allegra Maria Arzuffi (Cicli Fiorin-Despar)

Elite master sport: Marco Balberini (AC Serramazzoni)
Master 1: Carmine Del Riccio (GS Esercito)
Master 2: Massimo Folcarelli (Scott NW Sport)
Master 3: Maurizio Tabotta (Cycling Team Friuli)
Master 4: Flavio Zoppas (Vimotorsport)
Master 5: Carlo Battistelli (Battistelli Extreme)
Master over: Renzo Valentini (Team BSR)
Master donna 1: Maria Adele Tuia (Scott NW Sport)
Master donna 2: Milena Cavani (AC Serramazzoni)

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow