Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Come ogni anno, l’Unione Ciclistica Internazionale ha voluto andare a rivedere alcune norme che regolamentano il ciclismo.

Cambiano le regole sulle maglie di Campione del Mondo e Campione Nazionale. Fino all’anno scorso, le norme imponevano che la maglia fosse regolare solamente nelle situazioni ufficiali, come la gara o la premiazione.  Da quest’anno, l’articolo 1.3.63 e 1.3.68, stabiliscono che la maglia di campione del mondo o nazionale debba essere indossata, e ovviamente avere le caratteristiche regolamentari, in ogni circostanza venga esposta in pubblico, compresa la presentazione delle squadra, brochure, giornali e ogni altra circostanza.

Regole UCI: Ecco come cambiano. Saranno rispettate ?

Come ogni anno, l’Unione Ciclistica Internazionale ha voluto andare a rivedere alcune norme che regolamentano il ciclismo.

Cambiano le regole sulle maglie di Campione del Mondo e Campione Nazionale. Fino all’anno scorso, le norme imponevano che la maglia fosse regolare solamente nelle situazioni ufficiali, come la gara o la premiazione.  Da quest’anno, l’articolo 1.3.63 e 1.3.68, stabiliscono che la maglia di campione del mondo o nazionale debba essere indossata, e ovviamente avere le caratteristiche regolamentari, in ogni circostanza venga esposta in pubblico, compresa la presentazione delle squadra, brochure, giornali e ogni altra circostanza.

Dall’anno prossimo cambieranno anche le sanzioni per la mancata firma sul foglio di partenza. Fino all’anno scorso, infatti, era prevista solamente un’ammenda, dall’importo abbastanza banale, dal 2011 per chi non firmerà il foglio di partenza sarà previsto il divieto di partenza o, nel caso di impossibilità, l’esclusione dall’ordine d’arrivo.

Un’altra differenza riguarda le gare a cronometro, nelle quali l’organizzatore dovrà fornire ai commissari un apposito strumento di misurazione per la bicicletta. Questo misuratore potrà essere costruito direttamente dall’organizzatore, tenendo conto dell’apposito schema pubblicato sul sito UCI, oppure potrà essere fornito da aziende fornitrici di servizi per gli organizzatori oppure dalle Federazioni Nazionali.

Questi tre punti sono alcune delle modifiche più importanti al Regolamento Internazionale che come ricordiamo si applica anche in Italia, e nelle gare Nazionali, nelle categorie Juniores, Under 23 ed Elite.

Chissà se commissari e Federazione saranno veramente pronti a fare rispettare queste norme ?

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow