Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Troppo spesso sentiamo gli appassionati di ciclismo criticare e denigrare gli altri sport. Ogni qualvolta viene scoperto positivo un ciclista, sentiamo dire:”Vadano a controllare i calciatori …”, “se la prendono con il ciclismo per non  toccare il calcio” e altre frasi simili. Ieri sera, dopo il pessimo show messo in atto da un delinquente serbo in occasione della partita Italia – Serbia, in programma a Genova, abbiamo sentito e letto altri commenti contro lo sport calcio.

Premesso che ciò che è accaduto ieri sera a Genova non c’entra nulla con lo sport, ma è stato un episodio di violenza comune, è giusto evidenziare come questa lotta tra sport sia combattuta da un lato solo. Non sappiamo se il popolo ciclistico voglia vedere nel calcio il suo nemico per sentirsi finalmente unito, oppure se in fondo in fondo sia invidioso della popolarità raggiunta dal calcio, oppure ancora se, non avendo argomenti per valorizzare lo sport a due ruote, ci senta meno soli criticando il calcio.

Ciclismo contro Calcio: la sfida è persa in partenza

Troppo spesso sentiamo gli appassionati di ciclismo criticare e denigrare gli altri sport. Ogni qualvolta viene scoperto positivo un ciclista, sentiamo dire:”Vadano a controllare i calciatori …”, “se la prendono con il ciclismo per non  toccare il calcio” e altre frasi simili. Ieri sera, dopo il pessimo show messo in atto da un delinquente serbo in occasione della partita Italia – Serbia, in programma a Genova, abbiamo sentito e letto altri commenti contro lo sport calcio.

Premesso che ciò che è accaduto ieri sera a Genova non c’entra nulla con lo sport, ma è stato un episodio di violenza comune, è giusto evidenziare come questa lotta tra sport sia combattuta da un lato solo. Non sappiamo se il popolo ciclistico voglia vedere nel calcio il suo nemico per sentirsi finalmente unito, oppure se in fondo in fondo sia invidioso della popolarità raggiunta dal calcio, oppure ancora se, non avendo argomenti per valorizzare lo sport a due ruote, ci senta meno soli criticando il calcio.

Leggendo i giornali odierni, tra i moltissimi commenti, abbiamo letto tanti “mea culpa” del sistema calcistico, ma non abbiamo letto un solo riferimento al ciclismo. Perché quando  il ciclismo dovrebbe fare un po’ di “mea culpa” tira sempre in ballo gli altri sport ?  Dejan Stankovic ha detto semplicemente “Scusateci”, non ha aggiunto “… però nel ciclismo si dopano …”.

Quante lamentele abbiamo sentito negli ultimi anni per il troppo spazio dato al calcio dalle TV  rispetto al ciclismo ? Tantissime, ma questi “nemici del calcio” o “innamorati del ciclismo”, fate voi, dimenticano di dire che, purtroppo, il ciclismo non raggiunge neanche lontanamente i numeri del calcio o di altri sport. Nessuna emittente al mondo toglierebbe spazio ad un prodotto televisivo di successo solo per partito preso. La Formula Uno, in onda domenica mattina all’alba, ha totalizzato uno share del 54 %, la settimana prima, il ciclismo era arrivato al 7 %. Ieri sera, la partita (per così dire) della Nazionale di calcio è stata seguita da 12.323.000 di spettatori per uno share del 41,57%. Se un quinto di questi spettatori decidesse di seguire il ciclismo, il nostro sport sarebbe salvo.

Nel ciclismo ci si lamenta quando la corsa viene trasmessa sul satellite (gratuito), nel calcio ci sono circa 5 milioni di persone che pagano da 20 a 40 € al mese per vedere sul satellite o sul digitale il loro sport preferito. Quanti di noi, appassionati di ciclismo, pagherebbero da 20 a 40 € al mese solo per vedere il Ciclismo ?

Ecco perché non ha senso proseguire in questa battaglia tra “ciclsimo” e “calcio”. Il calcio è e sarà sempre uno sport superiore al ciclismo. Poi, c’è chi dice che il ciclismo sia più bello o che lo sia di più il calcio, ma qui si entra sul piano soggettivo e ognuno è libero di scegliere e seguire lo sport che più gli piace.

Se solo il popolo ciclistico pensasse a formulare proposte per migliorare il ciclismo, anziché criticare sempre il calcio, sicuramente le cose per il nostro sport andrebbero meglio, molto meglio.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow