Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Egr. Dott. Brocci, in merito alla Sua lettera del 3 aprile u.s. riguardante la partecipazione al prossimo Girobio 2013, è con profondo rammarico che siamo costretti a declinare la Sua richiesta di contributo spese (5.000.00 €). Le motiviamo la nostra decisione con alcune considerazioni:

13 squadre sbattono la porta in faccia a Brocci:”Troppe perplessità, creeremmo un precedente”

Egr. Dott. Brocci, in merito alla Sua lettera del 3 aprile u.s. riguardante la partecipazione al prossimo Girobio 2013, è con profondo rammarico che siamo costretti a declinare la Sua richiesta di contributo spese (5.000.00 €). Le motiviamo la nostra decisione con alcune considerazioni:

1. Purtroppo molte squadre dilettantistiche versano in gravi difficoltà economiche e non sono in grado di sostenere ulteriori spese. In ogni caso la Sua richiesta genera una selezione che nulla ha a che vedere con principi sportivi. La selezione delle squadre, come avvenuto in passato, deve basarsi solo e soltanto attraverso i risultati di merito e non per le singole disponibilità economiche.

2. Siamo altresì consapevoli che versando un contributo organizzativo al Girobio 2013 creeremmo un pericoloso precedente per tutto il movimento: in questo modo, infatti, il rapporto tra squadre ed organizzatori rischierebbe di degenerare e attivare un pericolosissimo effetto domino. Io organizzo, tu paghi e corri.

3. Già dall’inizio dell’ attuale stagione agonistica le società si sono impegnate economicamente nell’ aiutare gli organizzatori rinunciando spesso ai rimborsi spese e pagando gli alloggi per le gare più lontane.

4. Non comprendiamo la Sua ferma volontà a non voler modificare minimamente lo spartito della Sua manifestazione: meno tappe, meno costi, ma in questo modo, almeno, si salverebbe in un momento delicato la storia di una grande corsa.

5. Dopo la riunione di Mercatale ci siamo resi conto che le difficoltà economiche del Girobio 2013 sono dovute anche alle difficoltà a saldare i conti relativi all’ edizione 2012. A tal proposito, se è vero che la FCI si è fatta carico del pagamento dei premi agli atleti della passata edizione, riteniamo di aver già dato il nostro contributo, poiché probabilmente parte di questi soldi “federali” provengono da affiliazioni e tesseramenti annuali versati dalle società stesse.

Dopo averLe espresso le nostre considerazioni unite alle logiche perplessità, Le rinnoviamo, assieme ai nostri auguri di buon lavoro, la disponibilità a prendere in considerazione qualsiasi Suo suggerimento o progetto futuro.

Cordialmente

ZALF FIOR

TREVIGIANI

COLPACK

PETROLI FIRENZE

DELIO GALLINA

MARCHIOL

VIRIS MASERATI

GENERAL STORE MANTOVANI

COPPI GAZZERA

MALTINTI

TEAM IDEA

FOOD ITALIA

NAMED FERROLI

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow